E perché, papà?

Camminano uno accanto all’altro, una mano piccola dentro a una mano grande, risalgono un viale pieno di negozi, molti hanno le serrande abbassate, un tram quasi vuoto gli passa accanto, si ferma, apre le porte, ma non scende né sale nessuno. Riparte. Le luci violacee della sera colorano solo la base della linea scomposta del cielo, le ombre dei lampioni ancora spenti s’allungano lentamente sui marciapiedi, un semaforo rosso. La piccola mano si stacca.

Papà, ma i Buoni vincono sempre?, No, non sempre, E perché no?, Perché se no sarebbe troppo semplice essere Buono, Non ho capito, Insomma, se ci fosse una squadra di calcio che vince sempre, e tutte le altre che perdono, tu chi tiferesti?, Quella che vince, credo, però.., Però?, Però che noia se vince sempre la stessa squadra, Ecco, vedi, con i Buoni è la stessa cosa: pensa che noia se vincessero sempre Loro, Ma i Buoni come capisci che sono Buoni?, Non è semplice, Perché?, Perché spesso una persona può essere un giorno Buona e un giorno Cattiva, E non ci sono quelli sempre Buoni? No, tutti ogni tanto fanno delle cose Cattive, e in quel momento sono Cattivi, ma questo non vuol dire che lo saranno per sempre.

Il semaforo diventa verde. Attraversano la strada e si siedono sui gradini che seguono paralleli una piccola strada in salita.

Anche tu Papà fai le cose Cattive? Ogni tanto sì, purtroppo, E perché le fai? Perché talvolta ho troppa voglia di vincere, Mmm, Non hai capito, vero?, No, Prima ti ho detto che i Buoni non vincono sempre, questo vuol dire che ogni tanto vincono i Cattivi, e in alcuni casi hai talmente tanta voglia di vincere che finisce che fai cose che non dovresti fare, E come fai a capire se una Cosa è Buona o Cattiva?, Dipende dal colore dei tuoi pensieri: se, mentre la fai, hai pensieri colorati significa che non ti vergogni di quello che stai facendo, e allora si tratta di una Cosa Buona; se invece nella testa hai solo pensieri neri, significa che ti vergogni, e allora stai facendo una Cosa Cattiva.

Chissà come gli è venuta fuori questa cosa dei colori, pensa. Probabilmente suo figlio sta pensando la stessa cosa. Però annuisce in silenzio. Sta pensando, ma sembra abbastanza convinto. All’improvviso si gira verso di Lui.

La Mamma è Cattiva, E perché?, Perché non mi fa andare al parco con i miei amici, La Mamma non è Cattiva, vuole solo che tu faccia i compiti prima di uscire, E l’amico della mamma è più Buono o più Cattivo? No, quello è solo un Coglione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...